Homepage

Benvenuto nel sito del Circolo Culturale MALCIAPADI

Il Circolo Culturale MALCIAPADI vi da il benvenuto, sia che siate capitati qui per caso che invece sia stata una precisa scelta.
Sappiate che questo circolo è una associazione privata…di qualsiasi fondamento! Siamo solo dei cialtroni che si vogliono divertire con degli amici, creando delle occasioni di confronto assolutamente pretestuose.

Obiettivi

Il Circolo Culturale MALCIAPADI si pone come obiettivo il valorizzare gli sforzi artistici dei suoi affiliati, gente non professionista che però merita di veder riconosciuti i propri sforzi nel produrre una qualche forma di manifestazione artistica.

Cerchiamo quindi di creare degli eventi che diano visibilità, seppur in forma molto amatoriale 

Le forme d’arte da noi valorizzate sono le seguenti:

  • Fotografia
  • Poesia / Scrittura
  • Arti grafiche
  • Musica

Cercheremo di dare a spazio a queste meravigliose discipline, ed in generale, sfogo alla creatività.

Chi siamo

IL CIRCOLO CULTURALE

Il Circolo Culturale MALCIAPADI nasce per gioco (il nome ne è testimonianza) una domenica di Gennaio 2017 .

Ci siamo chiesti ‘Visto che i nostri amici dichiarano di essere abili fotografi, perché non organizzare una piccola

competizione…non competitiva tra di loro, in modo che possiamo godere delle loro creazioni, altrimenti nascoste in polverosi  cassetti o dimenticate in un hard disk?

Detto, fatto! Abbiamo ‘fondato‘ il Circolo Culturale ed organizzato il primo Outing Fotografico Intercomunale!

La comunità non ha scopo di lucro (ed è anche carente di fondi), solo la passione e l’istinto goliardico ci spronano a tentare questa avventura

TESTIMONIANZE

Si è sempre dato per scontato che Oderzo è la città ideale per una luna di miele, ma è un grave errore. Vivere a Oderzo, o semplicemente visitarla, significa innamorarsene e nel cuore non resta più posto per altro…

e comunque…Meglio che parlino male di me piuttosto che mi ignorino!

La mecenate Barbara Z.- Oderzo

Blog

La Valigia

La valigia Vivo in montagna, in un paesino dove han vissuto mio padre e mio nonno, conosco ogni angolo, pietra o gradino tutto scorre uguale come in un sonno. Dietro la chiesa c’è un basso muretto, da lì si vede tutta la vallata, in autunno si colora ogni bosco o vigneto ed è bello di …

Galleria